• Iran. Ayatollah Khamenei:

TEHERAN (Pars Today Italian) - Il leader spirituale dell'Iran, l'ayatollah Khamenei, ha criticato aspramente il discorso del presidente statunitense Donald Trump alle Nazioni Unite per via dei suoi toni anti-iraniani che lui ha definito "brutti", "stupidi" e "mendaci".

"Le affermazioni del presidente statunitense non portano nessuna gloria alla nazione americana", ha spiegato l'ayatollah. "L'elite americana dovrebbe vergognarsi di avere un presidente simile". Secondo la guida suprema iraniana che parlava giovedi alla riunione del Consiglio degli Esperti a Teheran, ha spiegato che la rabbia di Washington e' dovuta alle sconfitte subite dalla loro agenda nell'Asia occidentale, dove l'Iran gioca un ruolo d'influenza dignitoso e di successo.

Il Consiglio degli Esperti e' un istituzione formata da religiosi direttamente eletti dal popolo ogni 7 anni che ha il compito di monitorare l'operato della guida suprema ed ha il potere di esautorarla dal suo incarico. Il Consiglio degli Esperti ha anche il dovere di designare la guida suprema qualora essa venga a mancare. 

 

Sep 21, 2017 13:22 Europe/Rome
Commenti