• Iran: Shamkhani, attacco all'ambasciata iraniana a Londra per accontetare i sauditi

TEHERAN- L'attacco all'ambasciata della Repubblica islamica a Londra è stato una mossa"molto vergognosa" da parte del governo britannico per addolcire un accordo di miliardi di dollari con l'Arabia Saudita.

Lo ha detto il segretario del Consiglio supremo iraniano per la sicurezza nazionale (SNSC) Ali Shamkhani in riferimento alla passività del governo e delle forze di polizia del Regno Unito nei confronti dell'attacco.

"Questo gioco di ping pong è stato progettato dal governo britannico e condotto simultaneamente con una visita di uno dei leader dei paesi regionali a Londra", ha aggiunto Shamkhani.

Venerdi' scorso un gruppo di aggressori ha scalato il muro del palazzo dell'ambasciata iraniana a Londra e ha abbattuto la bandiera iraniana.

Secondo l'agenzia di stampa della Repubblica Islamica, l'IRNA, la polizia britannica non ha fatto nulla per proteggere la sede diplomatica iraniana durante l'attacco.

 

Mar 13, 2018 06:49 Europe/Rome
Commenti