Dec 10, 2018 18:58 Europe/Rome
  • Iran, Ue prepara soluzione per aggirare sanzioni Usa

(Pars Today Italian) – Il meccanismo progettato dalla Ue per continuare ad acquistare petrolio dall'Iran nonostante le sanzioni statunitensi potrebbe essere definito prima della fine dell'anno, ha detto lunedì il capo della diplomazia europea Federica Mogherini.

"Mi aspetto che questo strumento venga messo in atto nelle prossime settimane, cioè prima della fine dell'anno", ha detto Federica Mogherini dopo un incontro dei ministri Affari esteri dell'UE a Bruxelles. "Non posso rivelare i dettagli, ma il lavoro sta procedendo bene", ha aggiunto. "Spetta ai tre paesi dell'UE - Francia, Germania e Regno Unito - firmatari dell'accordo sul nucleare con Teheran definire il quadro", ha affermato. "Le discussioni proseguono sulla forma esatta che questo strumento prenderà, su che ruolo istituzionale avrà e su chi sarà chiamato a gestirlo" ha detto alla afp una fonte di uno di questi tre paesi. Secondo indiscrezioni apparse sulla stampa tedesco, l'organismo Ue avrebbe base in Francia con alla guida un responsabile tedesco. Un'altra fonte ha precisato che non tutti gli stati membri saranno coinvolti nel progetto, che è "su base volontaria", ma nessuno avrà diritto di veto. L'organismo avrà il compito di gestire i fondi per gli acquisti di petrolio e regolare gli acquisti iraniani nell'UE, Il progetto Ue ha già suscitato le reazioni americane. Il capo della diplomazia di Washington Mike Pompeo ha ripetutamente messo in guardia gli europei dal tentare di eludere le sanzioni petrolifere imposto dagli Stati Uniti all'Iran il 4 novembre per costringere Teheran a rinegoziare l'accordo su nucleare, secondo Washington insufficiente.

Tag

Commenti