Jan 12, 2019 05:16 Europe/Rome
  • Iran avverte: misure di rappresaglia per sanzioni Ue

TEHERAN-Il ministero degli Esteri iraniano ha avvertito che Teheran adotterà misure di rappresaglia contro gli Stati europei per le loro accuse e sanzioni “senza fondamento” contro un certo numero di cittadini iraniani.

Il portavoce del ministero degli Esteri, Bahram Qassemi, ha condannato la “decisione irrazionale e sorprendente dell’Unione europea sulla base di accuse infondate”, descrivendola come un segno della loro disonestà. Ha aggiunto che l’Ue ha liberato i membri dell’organizzazione terroristica Mojahedin-e Khalq (Mko) e al-Ahwaziyeh, ma solleva accuse contro l’Iran, che svolge un ruolo pionieristico nel combattere il terrorismo nella regione e verso cui l’Europa deve la sua sicurezza. “La Repubblica islamica dell’Iran adotterà le misure necessarie in risposta a questa mossa nel quadro di azioni reciproche”, ha affermato Qassemi.

Recentemente gli Stati membri dell’Ue hanno concordato di imporre sanzioni contro i servizi di intelligence di Teheran per quello che hanno affermato come coinvolgimento in una serie di presunti complotti di omicidi in tutta Europa lo scorso anno.

Il ministro degli Esteri di uno dei Paesi coinvolti, il danese Anders Samuelsen, ha rivelato la decisione su Twitter.

 

Fonte:ilfarosulmondo.it

 

 

Commenti