Jan 22, 2019 13:38 Europe/Rome
  • Industria: l’Iran supera l’Italia nella produzione di acciaio

TEHERAN (Pars Today Italian) – Negli 8 mesi che vanno da marzo a novembre 2018, la produzione di acciaio dell’Iran è aumentata del 18% rendendo il paese il decimo maggiore produttore mondiale, superando così la Francia e l’Italia (all’11esimo posto).

Lo ha dichiarato il ministro dell’industria, delle miniere e del commercio dell’Iran, Reza Rahmanì, confermando così i dati resi noti in precedenza anche dall’Associazione mondiale dei produttori. Dal 2013 ad oggi, la posizione dell’Iran nella classifica mondiale è migliorata di 5 posizioni. Secondo Rahmanì, l’Iran ha fatto registrare tra il 2017 ed il 2018 la maggiore percentuale di aumento di produzione di acciaio di tutto il mondo, nonostante le sanzioni che tentano di fermare la crescita industriale del paese.

Nel 2017 la produzione iraniana si è attestata a 22 milioni di tonnellate e dal mese di marzo al mese di novembre 2018, la produzione del paese è stata di 16,6 milioni di tonnellate (nel giro di 8 mesi).

Secondo il ministro, l’Iran oggi produce il 62% dell’acciaio di tutto il medioriente e progetta di raggiungere, nei prossimi anni, le 55 milioni di tonnellate.

Il ministro ha poi spiegato che la politica dell’Iran è di ridurre la vendita di acciaio allo stato puro e di incrementare la vendita di prodotti lavorati e semi-lavorati.

Reza Rahmanì ha spiegato che l’Iran mira a raggiungere le esportazioni annue di 15 milioni di tonnellate e che per fare questo ha bisogno di circa 8 miliardi di euro di investimenti.

 

Tag

Commenti