Feb 18, 2019 06:46 Europe/Rome
  • Usa: Iran

TEHERAN-Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif rispondendo alle recenti dichiarazioni anti-iraniane del vicepresidente americano Mike Pence in cui accusava Teheran dell' "antisemitismo", le ha definite  "ridicole". Lo riporta la PressTV.

Zarif in una intervista rilasciata allo Spiegel ha detto:" le affermazioni di Pence sono ridicole. L'Iran ha sempre sostenuto gli ebrei. Solo che noi siamo contro i sionisti."

Il vicepresidente americano Mike Pence nella conferenza di Monaco aveva accusato l’Iran di un antisemitismo nazista pretendendo che Teheran puntasse a un altro "Olocausto".

 

Tag

Commenti