Maggio 13, 2019 06:49 Europe/Rome
  • Iran chiede chiarimenti su esplosioni di petroliere degli Emirati

TEHERAN-Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano Abbas Mousavi riferendosi all'esplsoione di ieri in cui  sono state coinvolte quattro  petroliere degli Emirati Arabi Uniti l'ha definito 'preoccupante'  chiedendo chiarimenti sulle dimensioni di questo atto di sabotaggio.

Sottolienado le eventuali conseguenze negative  che questo incidente potrebbe avere sulla sicurezza del trasporto marittimo in regione, Mousavi ha messo in guardia contro ogni cospirazione orchestrata da certe forze maligne per minare la stabilità e la sicurezza in Asia occidentale.

Il 12 maggio quattro navi commerciali sono state sottoposte a operazioni di sabotaggio vicino alle acque territoriali degli Emirati Arabi Uniti nel Golfo di Oman, a est di Fujairah, lo ha confermato il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, MOFAIC.

Il ministero ha affermato che le autorità interessate hanno adottato tutte le misure necessarie e stanno indagando sull'incidente in collaborazione con organismi locali e internazionali.

Diceva che non ci sono stati feriti o morti a bordo delle navi e che non c'è stata alcuna fuoriuscita di sostanze chimiche nocive o carburante.

 

 

 

 

 

Commenti