Sep 11, 2019 06:32 Europe/Rome
  • Iran: rimozione di Bolton segno sconfitta di campagna di sanzioni

TEHERAN-Il consigliere del presidente iraniano Hassan Rouhani ieri sera ha affermato che il licenziamento del consigliere per la Sicurezza nazionale degli Stati Uniti, John Bolton, è un  netto segno che la campagna di sanzioni di Washington contro Teheran sta fallendo.

"L'emarginazione di Bolton e la sua successiva rimozione non sono un incidente, ma un chiaro segno della sconfitta della strategia di massima pressione americana" contro l'Iran, ha twittato Hesameddin Ashena.

Ieri il presidente Usa ha annunciato il licenziamento del suo consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton.  Bolton è stato il “falco” dell’Amministrazione, sempre favorevole a interventi militari, e contrario al dialogo. Ultimamente le sue posizioni lo avevano contrapposto alle posizioni del segretario di Stato Mike Pompeo, e girava voce che i due neanche si parlassero più.

 

 

 

 

Commenti