BAKU- Iran, la Russia e l'Azerbaigian hanno promesso di lavorare insieme per preparare il terreno per la costruzione di un corridoio di transito nord-sud (NTSC), che dovrebbe fornire una connettività che permettera' a favorire un commercio più veloce ed efficiente tra l'Europa e il Sud Est Asiatico.

Ad annunciarlo i tre presidenti dei Paesi interessati in una dichiarazione congiunta al termine del vertice storico di Baku che avrebbero preso le misure necessarie per realizzare l'NSTC con l'obiettivo finale di sfruttare le opportunità economiche che questa iniziativa crea.

La dichiarazione è stata letta dopo il vertice in cui il presidente russo Vladimir Putin, il presidente iraniano Hassan Rouhani e il presidente di Ilham Aliyev avevano partecipato.

Essi hanno inoltre sottolineato che i loro rispettivi paesi avrebbero cercato di aumentare I propri impegni e sforzi per creare il NSTC "sulla base dei loro interessi comuni".

Il NSTC è un percorso multi- nazionale per collegare India e Medio Oriente al Caucaso, l'Asia centrale e l'Europa.

 

Aug 09, 2016 08:21 Europe/Rome
Commenti