• Verhofstadt, non cooperare con Salvini

STRASBURGO - "All'interno dell'Ue abbiamo una quinta colonna, si tratta delle cheerleader di Putin, di Farage, Le Pen e Wilder che ottengono i fondi e l'intelligence del Cremlino, ed i loro amici sono seduti qui.

E' tempo di smettere di cooperare con Orban, Kaczynski e Salvini, che lavorano con tutti questi nazionalisti e populisti". Lo ha detto alla Plenaria a Strasburgo il leader dell'Alde al Parlamento europeo Guy Verhofstadt.
Jun 13, 2018 16:41 Europe/Rome
Commenti