Sep 07, 2019 14:37 Europe/Rome

- "La Lega è il partito più pragmatico e tradizionalista in Italia. Conosco e frequento Salvini da quando ne è segretario. Sono convinto che sarà il futuro leader italiano."

E' il parere di Konstantin Valerjevich Malofeev, a capo di varie organizzazioni, tra cui l’Avangard Oil&Gas con cui, secondo un’inchiesta dell’Espresso, Gianluca Savoini avrebbe tentato di negoziare una compravendita di gasolio.

"Dopo aver detto di essere contro il sistema, il M5S si è coalizzato con il partito più d’establishment che ci sia. Quando l’economia crollerà, ne sarà ritenuto responsabile col Pd. E, quando si tornerà a votare, Salvini avrà tanti consensi da governare da solo. Dobbiamo solo aspettare", dice ancora Malofeev in un'intervista a Repubblica.  

Sotto sanzioni perché sospettato di aver foraggiato il conflitto in Donbass, il miliardario russo è anche accusato di avere finanziato l’ex Front National francese e aver provato a finanziare la stessa Lega.

Commenti