• Al Quds, parlamentari italiani criticano Trump

- Non solo Paesi Arabi ed Europa, anche parte dei parlamentari italiani e' contraria alla decisione degli USa di trasferire la propria ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme occupata.

A criticare la mossa di Donald Trump che in effetti sembra voler mantere una promessa fatta in campagna elettorale, cioe' riconoscere di fatto al Quds come capitale di Israele, sono stati Lia Quartapelle del PD, Erasmo Palazzotto e Julia Marcum della Sinistra e Manlio Di Stefano del Movimento 5 Stelle. La Quartapelle ha addirittura criticato  il silenzio del governo italiano definendolo "imbarazzante" sulla decisione del presidente americano. "Una decisione che", ha aggiunto, "viola il diritto internazionale non riconoscendo lo status di Gerusalemme sancito da diverse risoluzioni delle Nazioni Unite".

Dec 07, 2017 18:13 Europe/Rome
Commenti