• Siria, l'esercito entra in possesso di armi anticarro francesi

- Le truppe siriane hanno preso possesso diversi sistemi anticarro APILAS di produzione francese.

 Le armi sono state requisite nel sud del Paese, scrive il portale Defense Blog riferendosi ai media locali.

Si osserva che i sistemi anticarro sono stati fabbricati dall'impresa francese di armi ed equipaggiamenti militari "Nexter". Queste armi sono state requisite nel sud della Siria nella provincia di Daraa.

APILAS è un sistema anticarro senza rinculo con munizioni di calibro 112 millimetri.

L'arma viene usata per distruggere fortificazioni e rifugi, oltre che per neutralizzare i veicoli corazzati.

La gittata di APILAS può raggiungere i 600 metri a seconda del bersaglio.

Jul 11, 2018 14:05 Europe/Rome
Commenti