• Iraq, sempre “ignoto” destino oltre 3.100 yazidi rapiti da Isis

BAGHDAD (Pars Today Italian) - E’ ancora “ignoto” il destino di oltre 3.100 curdi yazidi che nell’estate del 2014 vennero rapiti dai jihadisti dello Stato Islamico (Isis) nel Nord dell’Iraq quando questa organizzazione era all’apice della sua forza. Lo riferiscono media curdi.

“Tra i 6.417 curdi yazidi che sono stati rapiti dall’organizzazione di Daesh (Isis, ndr.), sono state liberate ad oggi 3.312 persone”, ha detto alla tv satellitare Rudaw Hussein Qaedi, responsabile di un ufficio del governo della regione autonoma del Kurdistan iracheno che si occupa della liberazione degli yazidi.

Jul 12, 2018 12:04 Europe/Rome
Commenti