• Uccisione Khashoggi, ecco la squadra assassini  - 2

- A mettere in dubbio la versione saudita erano stati, sin da subito, i funzionari turchi. A sostegno della tesi dell'omicidio, la Turchia aveva dalla sua parte registrazioni video, oltre che filmati, che proverebbero le torture subite da Khashoggi fino al decesso.

 Il corpo del giornalista sarebbe stato poi fatto a pezzi con una sega. Ma la versione di Riad non è così cruda. Secondo le autorità saudite, infatti, Khashoggi sarebbe morto a seguito di una colluttazione degenerata con alcuni uomini all'interno del consolato. Versione che non convince, considerate anche le prove in possesso degli inquirenti turchi, ma che rappresenta un primo passo verso la verità. L'opinione diffusa è che infatti si sia trattato di un omicidio premeditato del giornalista, voce critica proprio nei confronti di Mohammed bin Salman. L'Arabia Saudita ribadisce invece la versione della colluttazione terminata con la morte dell'editorialista del Whasginton Post. 

Segue

Oct 20, 2018 15:06 Europe/Rome
Commenti