• A novembre oltre 2mila israeliani hanno invaso al-Aqsa

GERUSALEMME-A novembre, 2.020 coloni israeliani hanno preso d’assalto la Moschea Al-Aqsa, secondo quanto riferito dal Centro al-Quds per gli studi israelo-palestinesi.

Un rapporto del Centro rivela che 2.020 israeliani, tra cui 45 tra soldati, rabbini fanatici e poliziotti, ha fatto irruzione nel complesso di al-Aqsa, a novembre.

Il direttore del Centro al-Quds, Emad Abu Awad, ha dichiarato che l’aumento delle aggressioni israeliane contro il sito sacro islamico ha a che fare con i tentativi di Israele di imporre un nuovo status quo nella Gerusalemme occupata e di radicare i suoi schemi di ebraicizzazione.

Abu Awad ha esortato la Giordania, nella sua posizione di custode dei siti santi islamici e cristiani, a prendere misure serie per rendere note tali violazioni israeliane e per proteggere i luoghi sacri nei Territori palestinesi occupati.

 

Fonte:infopal.it

Dec 06, 2018 12:01 Europe/Rome
Commenti