Mar 11, 2019 09:08 Europe/Rome
  • Regime israeliano seppellisce rifiuti nucleari nel Golan

GOLAN-Le alture del Golan, territorio siriano occupato da Israele nel 1967, rappresentano un alto valore strategico sia dal punto di vista geografico che dal punto di vista delle risorse naturali. A tal proposito, il capo delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha svelato un rapporto in cui si afferma che il regime israeliano sta seppellendo scorie nucleari radioattive sulle alture del Golan, un territorio siriano sotto occupazione da oltre cinque decenni.

Guterres ha presentato il rapporto – basato sulle accuse della Siria contro il regime israeliano – al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite alla 40ª sessione del panel, che si concluderà il 22 marzo a Ginevra.

“La Repubblica araba siriana ha osservato che Israele ha continuato a seppellire i rifiuti radioattivi con contenuti radioattivi in 20 diverse aree popolate da cittadini siriani del Golan siriano occupato, in particolare nelle vicinanze di al-Sheikh Mountain. La pratica ha messo a repentaglio la vita e la salute dei siriani nel Golan siriano e ha costituito una grave violazione della Quarta Convenzione di Ginevra“, afferma il rapporto.

 

 

Fonte:ilfarosulmondo.it

Commenti