• Usa: Continuano i grandi incendi in California

LOS ANGELES (Pars Today Italian) – A causa dei forti venti stanno continuando i grandi incendi che da martedì interessano il sud della California, dove circa 200mila persone sono state costrette a lasciare le loro case nelle zone di Los Angeles e della contea di Ventura.

Migliaia di vigili del fuoco sono sul posto per cercare di controllare la situazione: gli incendi hanno bruciato circa 445 chilometri quadrati di terreno e hanno distrutto più di 300 edifici, arrivando fino ai quartieri di Los Angeles: come a Bel Air, dove l’incendio è arrivato vicino a posti come il Getty Museum e l’Università della California e sono state evacuate 700 abitazioni. Oggi la situazione potrebbe peggiorare e si teme che i venti si intensifichino fino a raggiungere i 130 chilometri orari. La superstrada 101 che collega Ventura a Santa Barbara è stata temporaneamente bloccata, decine di scuole sono state chiuse e le autorità di Ventura hanno consigliato di far bollire l’acqua prima di usarla, per il rischio che sia contaminata da agenti patogeni. Le autorità hanno spiegato che la rapida diffusione degli incendi è stata causata non solo dai venti forti, ma anche dalla siccità che da settimane interessa diverse contee della California meridionale. Il servizio meteorologico nazionale ha detto che i venti potrebbero diminuire tra venerdì e sabato.

Dec 07, 2017 18:48 Europe/Rome
Commenti