• Nafta, via ai colloqui per rinegoziare il trattato

WASHINGTON (Pars Today Italian) - Oggi sono iniziati a Washington i colloqui tra Stati Uniti, Messico e Canada per ridiscutere i dettagli del Nafta, il trattato sul libero scambio tra i tre paesi definito più volte dal presidente americano, Donald Trump, "un fallimento".

Era stato firmato nel 1994 da Bill Clinton, che lo aveva fortemente voluto. Trump ha detto che è un accordo sconveniente per gli Usa e che se non saranno fatti cambiamenti sostanziali è pronto a ritirare il suo paese. L'uscita dal patto comporterebbe, secondo diverse stime, la perdita di milioni di posti di lavoro e la crisi di centinaia di aziende. Il rappresentate americano, Robert Lighthizer, dopo aver detto che il Nafta ha portato benefici a molti americani, ha ricordato che "per molti altri ha fallito. Non possiamo ignorare il deficit commerciale, la perdita di posti di lavoro". Per Lighthizer si tratterebbe di 700.000 posti in oltre 20 anni. Dopo la riunione di oggi nei prossimi mesi ci saranno altri incontri sia in Canada che in Messico. La prima parte dei lavori sarà legata alla modernizzazione del trattato, introducendo linee guida per l'e-commerce e il mondo digitale. Poi si passerà alle singole richieste degli stati.

Aug 16, 2017 20:42 Europe/Rome
Commenti