• Cuba all'Onu:

Il ministro degli Esteri cubano Eduardo Rodríguez Parrilla: Trump "manipola i concetti di sovranità e sicurezza per il suo esclusivo beneficio".

Nella quarta giornata di dibattiti per l'inaugurazione della 72a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, il ministro degli Esteri cubano Eduardo Rodríguez Parrilla ha espresso il cordoglio per le vittime dei disastri naturali nei Caraibi di questi giorni e ha chiesto alla comunità internazionale di mobilitarsi per aiutare le popolazioni delle zone maggiormente colpite nei Caraibi e negli Stati Uniti.

In riferimento alla nuova amministrazione statunitense, il ministro degli Esteri cubano ha affermato che il presidente Donald Trump "è una falsa rappresentazione della storia". Trump "manipola i concetti di sovranità e sicurezza per il suo esclusivo beneficio". Cuba "si rammarica" della decisione del presidente nord americano di eliminare il suo paese dall'accordo di Parigi sul cambiamento climatico", ha sottolineato in un altro passaggio del suo discorso."Il patriottismo del discorso americano incarna una visione supremazia dell'intolleranza". I modelli del capitalismo sono "irrazionali" e "portano alla distruzione dell'ambiente e della specie umana", ha aggiunto.Allo stesso modo, il capo della diplomazia cubana ha accusato gli Stati membri della NATO di "attaccare la pace e la sovranità" di altre nazioni. "Nuove minacce sono incombenti sull'America Latina e sui Caraibi", ha proseguito in riferimento soprattutto alla situazione in Venezuela, affermando che "l'aggressione, la violenza e l'attacco contro questo paese danneggiano tutta l'America Latina ". "Rifiutiamo fortemente la minaccia militare contro il Venezuela. Ribadiamo la solidarietà con il governo bolivariano e chavista e con il popolo e il presidente costituzionale Nicolás Maduro", ha dichiarato.

Il ministro cubano ha anche espresso a nome del suo paese la solidarietà al presidente brasiliano Lula Da Silva "vittima di una persecuzione politica". Cuba "condanna fermamente" le dichiarazioni "irrispettose" di Donald Trump contro il suo paese. Il presidente americano "non ha la minima autorità morale per accusare il nostro paese".

Tag

Sep 23, 2017 17:27 Europe/Rome
Commenti