• Il Ghana a Trump:

- La descrizione di Donald Trump delle nazioni africane come "cessi di paesi" e' inaccettabile, mentre il suo predecessore ha bollato il capo dello stato americano come "un razzista".

Cosi' il presidente del Ghana Nana Akufo-Addo. Il linguaggio attribuito a Trump "è estremamente sgradevole", ha twittato il presidente Akufo-Addo aggiunegndo: "Non siamo certamente un paese di merda" e "non accetteremo tali insulti, nemmeno da un leader di un paese amico, non importa quanto potente". 

Il Ghana, che ha stretti legami con gli Usa, è generalmente visto come un paese stabile e pacifico in una regione spesso turbolenta.

A sua volta, anche l'ex presidente John Dramani Mahama, sconfitto alle elezioni appena un mese dopo la vittoria di Trump alle urne, sempre su Twitter ha scritto: "Trump sta dimostrando che non è altro che un razzista e sta perseguendo una politica di Make America White". 

Jan 13, 2018 17:12 Europe/Rome
Commenti