• GB, May espelle 23 diplomatici russi per caso Skripal

Il Regno Unito ha espulso 23 diplomatici russi in seguito al caso dell’ex spia russa Sergej Skripal avvelenata con un agente nervino.

La tensione tra Mosca e Londra è molto alta: basti pensare che si tratta dell’espulsione del più alto numero di diplomatici dai tempi della Guerra Fredda. I funzionari di Mosca avranno ora una settimana per lasciare il Regno Unito.

La decisione è stata presa dalla premier Theresa May in seguito al rifiuto da parte di Mosca di fornire spiegazioni sull’incidente che ha portato all’avvelenamento dell’ex spia russa.

May ha anche stabilito che interromperà ogni contatto di primo piano internazionale con Mosca. Una presa di posizione importante per la diplomazia internazionale.

Mar 14, 2018 14:27 Europe/Rome
Commenti