• Russia: stop consegne gli An-124 alla NATO

- La compagnia aerea cargo russa Volga-Dnepr prima della fine dell'anno interromperà le consegne degli aerei da trasporto An-124, scrive la pubblicazione francese Challenges con riferimento alle sue fonti.

Il discorso riguarda il progetto SALIS (Strategic Airlift International Solution), nell'ambito del quale nel 2006 è stata costituita una joint venture tra la società ucraina "Antonov Airlines" e la russa "Volga-Dnepr".

Complessivamente l'Alleanza Atlantica ha ricevuto 17 aerei da trasporto pesanti An-124 Ruslan.

Secondo la pubblicazione, la parte russa ha preso questa decisione in risposta al rafforzamento delle sanzioni statunitensi.

L'articolo sottolinea che la decisione di Volga-Dnepr sarà un colpo pesante per le forze armate francesi, in quanto sono strettamente dipendenti dagli aerei Ruslan per il trasporto di elicotteri e carri armati, nonostante la presenza degli Airbus A400M.

An-124-100 Ruslan è stato sviluppato nella prima metà degli anni '80 dall'ufficio di progettazione Antonov insieme ad importanti istituti di ricerca, imprese del settore aeronautico e ministeri. L'intera Unione Sovietica ha lavorato alla realizzazione di questo velivolo.

Apr 18, 2018 11:16 Europe/Rome
Commenti