• Le esercitazioni missilistiche della flotta russa al largo della costa Siria

MOSCA-Secondo l’ultimo “Notice to Airmen” ( NOTAM ), la task force mediterranea della Marina russa ospiterà esercitazioni navali al largo della costa della Siria per diverse settimane.

Il punto di partenza dell’esercitazione navale inizia l’11 luglio, appena cinque giorni prima di quando i presidenti russi e statunitensi Vladimir Putin e Donald Trump si incontreranno nella capitale finlandese di Helsinki per discutere della complicata situazione in Siria.

L’ubicazione dell’esercitazione da guerra sarà nel Mediterraneo orientale tra la costa siriana e la parte meridionale di Cipro attraverso il porto di Tartus, che sarà riservato per 10-20 navi da guerra che effettueranno esercitazioni missilistiche dall’11 al 12, al 18, 19 luglio, 25 e 26, ha riferito l’ agenzia di stampa russa TASS .

Durante l’esercitazione, lo spazio aereo verrà chiuso dalle 10:00 alle 18:00, ora di Mosca. Il NOTAM ha affermato che la Repubblica turca di Cipro del Nord è “l’unica autorità legittima e competente a fornire coordinamento del traffico aereo e informazioni aeronautiche entro i limiti dello spazio aereo consultivo”.

Il fatto rilevante è quello che le navi da guerra della Marina Russa condurranno esercitazioni missilistiche con una varietà di armi con guida di precisione. In particolare, la fregata russa Admiral Essen, una fregata con capacità missilistica della classe dell’ammiraglio Grigorovich – di base nella flotta del Mar Nero a Sebastopoli, armata con il sistema missilistico Kalibr (nome in codice NATO: “Sizzler”) parteciperà all’esercitazione.

Citato dalla TASS, l’ufficio stampa della flotta russa del Mar Nero ha riferito il 18 giugno, che le corvette di classe Buyan Grad Sviyazhsk e Veliky Ustyug, armate di sistemi missilistici Kalibr, hanno iniziato il loro viaggio verso il Mar Mediterraneo, partite dalla base russa da Sebastopoli.

 

 

Fonte:controinformazione.info

 

 

Jul 11, 2018 05:02 Europe/Rome
Commenti