• Putin: Pyongyang ha bisogno di garanzie per denuclearizzione

- Il presidente russo Vladimir Putin ha chiesto che siano offerte "garanzie" di sicurezza da parte della comunità internazionale alla Corea del Nord in cambio della denuclearizzazione a cui la leadership di PyonYang si è impegnata nel vertice di giugno tra Donald Trump e Kim Jong Un.

Intervenendo a un forum economico a Vladivostok , Putin ha detto: "La Corea del Nord ha preso provvedimenti per la denuclearizzazione (...), ma sembra che aspetti in cambio qualche segnale". E poi ancora: "Se la Corea del Nord è soddisfatta delle garanzie degli Stati Uniti, ottimo, ma mi sembra che la comunità internazionale non abbia fatto le offerte appropriate" a Pyongyang. 

Putin ha inoltre affermato: "Mi sembra controproducente che alla Corea del Nord si richieda di fare tutto, mentre la controparte non farà nulla. La Corea del Nord dovrebbe solo credere sulla parola". Secondo il leader del Cremlino dovrebbero esserci garanzie a livello internazionale. "E la comunità internazionale potrebbe fornire tali garanzie, comprese quelle previste dalla presenza in questi accordi delle potenze nucleari. La Russia dovrebbe rappresentare una parte coinvolta questi negoziati", ha aggiunto il presidente russo. 

Sep 12, 2018 14:58 Europe/Rome
Commenti