• Grandi manovre russe anche in mare, “attacco” con missili crociera

Tzugol – La Flotta russa del Pacifico, come parte delle Grandi Manovre “Vostok-2018”, ha lanciato missili contro bersagli di superficie.

Nell’ambito delle esercitazioni di vasta portata, le più imponenti per Mosca dai tempi della Guerra Fredda, che si tengono anche nel mare di Okhotsk, il gruppo d’attacco navale composto dal cacciatorpediniere Flotta del Pacifico “Bystrij” e altre due imbarcazioni ha attaccato con missili da crociera bersagli di superficie. Il target era a più di 100 chilometri dalle navi, in esercizio di combattimento. Secondo Mosca, tutti e tre i missili da crociera hanno colpito il bersaglio. Bystrij è l’undicesimo cacciatorpediniere del Progetto 956 Sarych.
Sep 12, 2018 23:15 Europe/Rome
Commenti