• Russiagate: FBI sfida Trump su declassificazione documenti

WASHINGTON (Pars Today Italian) – Il presidente americano Donald Trump ha chiesto la "declassificazione immediata" di materiale sensibile sul Russiagate, ma secondo quanto rivelato da tre funzionari a Bloomberg News, il dipartimento di Giustizia e l'FBI sfideranno la sua domanda.

Secondo le fonti, i documenti sono in fase di revisione e rimarranno segreti. Trump vuole che alcune informazioni sul Russiagate - come gli sms tra i funzionari - siano rese accessibili perché è convinto che le carte riveleranno un pregiudizio contro di lui. Nel caso le agenzie decidano di mantenere segreto il materiale, il presidente ha comunque il potere di scavalcarle e ordinare che venga declassificato.

Tag

Sep 19, 2018 17:43 Europe/Rome
Commenti