• Russia smentisce: nessun piano per far evadere Assange da Londra

MOSCA-Il ministero degli Esteri russo ha smentito le notizie diffuse dai media britannici su un presunto piano dei servizi segreti russi per far scappare Julian Assange, il fondatore di Wikileaks, dall’ambasciata ecuadoriana di Londra in cui vive dal 2012 per evitare un mandato di arresto delle autorità britanniche.

"L'ambasciata della Russia a Londra non ha contattato nè i dipendenti dell'ambasciata ecuadoriana nè i rappresentanti di Assange per farlo uscire dalla Gran Bretagna", lo hanno affermato le autorità russe citato dall'agenzia TASS.

Il Guardian aveva scritto che alcuni diplomatici russi avrebbero tenuto degli incontri a Londra lo scorso anno per studiare un piano per fare evadere Julian Assange dal Regno Unito.

 

 

Sep 22, 2018 06:26 Europe/Rome
Commenti