• Germania: Merkel ammette errore sull'ex capo servzi segreti

BERLINO (Pars Today Italian) - La prima soluzione sul caso del capo dei Servizi interni tedeschi, Hans-Georg Maassen, non era "convincente", quella trovata ieri, invece, è "adeguata e trasmissibile" all'opinione pubblica.

È quello che detto Angela Merkel, comparendo davanti alla stampa a Berlino, stamani, per un breve statement, dopo l'accordo trovato ieri sul caso dell'ex capo dei Servizi interni, Hans Georg Maassen, che per settimane ha diviso la coalizione.

Tag

Sep 25, 2018 00:16 Europe/Rome
Commenti