• Come la Russia ha beneficiato delle sanzioni anti-iraniane degli Usa

La Russia è riuscita a guadagnare dalle sanzioni degli Stati Uniti contro l'Iran, scrive il Wall Street Journal.

Si osserva che Mosca ha conquistato gli acquirenti di Teheran e ha aumentato le consegne di petrolio grazie alle misure restrittive di Washington contro Teheran. La Russia aiuta l'Iran a resistere alla pressione sanzionatoria, accaparrandosi il suo petrolio per il consumo interno, e il suo "oro nero", nel corso di questa manovra, sarà esportato soprattutto in Europa. La pubblicazione riporta anche che la Russia sta per acquistare energia iraniana in cambio di attrezzatura di produzione e prodotti alimentari. Si sottolinea che Mosca sta già estraendo volumi da record negli ultimi 30 anni ed è al primo posto secondo questo parametro nel mondo. Così, nel mese di ottobre, il paese è riuscito ad estrarre dal sottosuolo 11,41 milioni di barili al giorno, il 4,3 per cento in più rispetto al corrispondente periodo del 2017.

Tag

Nov 09, 2018 12:07 Europe/Rome
Commenti