PARSTODAY-Iniziamo col nome di Dio. Salve gentili ascoltatori benvenuti alla rubrica"Storia dei profeti", dedicata alla vita dei prescelti di Dio.

 Amici vi abbiamo già narrato che il Faraone, spaventato a vedere I miracoli del profeta Mosè: il suo bastone che si tramutò in serpente e la mano che divenne lebbrosa, si mise a pensare; la sua monarchia era tutta basata sull’idea di essere un dio per la sua gente, ma con l’arrivo di Mosè con questa nuova religione rischiava di perdere tutto il suo potere. Allora convocò  i maghi più famosi e più abili di tutto il paese affinché sconfissero la magia di Mosè e mostrare che lui non era altro che un bugiardo.  Il faraone gli promise inoltre una grande ricompensa in caso della loro vittoria. L’Egitto in quel periodo era pieno di maghi e stregoni. Arrivò il grande giorno, quello della festa. La gente arrivò da tutte le parti per assistere all’incontro. Arrivò il momento dell’incontro tra i maghi e Mosè, loro dissero:

 

Dec 09, 2017 11:31 CET
Commenti