• Donne in Occidente (9)

Nella scorsa settimana abbiamo trattato una delle principali negative conseguenze del pensiero femminista, ovvero la diffusione dell’omossessualità in Occidente. I legami tra questione omosessuale e femminismo sono profondi.

L’Omosessualità, fin dai tempi antichi, veniva considerata uno dei fenomeni più detestati nelle società umane e veniva anche condannato dalle confessioni religiose come uno dei più brutti comportamenti dell’uomo. Oggi però questo fenomeno è molto diffuso in Occidente e le coppie omossessuali sono in aumento e a volte sostituiscono perfino le famiglie tradizionali.

Qualche anno fa la Corte Suprema americana ha stabilito con una sentenza storica che il matrimonio è un diritto garantito dalla Costituzione anche alle coppie omosessuali.

 Loro possono perfino adottare legalmente  figli, infatti la legge garantisce una serie di diritti per le coppie gay e tra questi anche il riconoscimento della possibilità di adottare un figlio.

Tutto mentre viviere con genitori dello stesso sesso causa problemi alla crescita dei bambini.

I risultati delle ricerche psicologiche hanno da tempo documentato  che vivere in una famiglia senza la figura materna o paterna può danneggiare il bambino e avrà ricadute negative sui processi di sviluppo psichico e relazionale nell'età evolutiva.

La maturazione psicologica di un bambino si svolge lungo un percorso correlato con la qualità dei legami affettivi all'interno della famiglia e con i coetanei. La qualità delle relazioni umane e interpersonali, nonché il livello di stabilità emotiva e la sicurezza sociale di un bambino, sono conseguenze di una maturazione psicoaffettiva armonica.

***

Studi e ricerche cliniche hanno messo in evidenza che questi processi possono rivelarsi incerti e indeboliti da una convivenza all'interno di una famiglia conflittuale, ma anche da una famiglia in cui il nucleo genitoriale non ha il padre e la madre come modelli di riferimento.

Quando si fanno scelte su temi di così grande rilievo sociale, che incidono sui diritti dei bambini a crescere in sistemi protetti e sicuri, non possono essere considerati solo i diritti della coppia o dei partner, ma va valutato l'interesse superiore del bambino.

Fu nel 2002 su Regent Law Review University George Rekers e Mark Kilgus hanno recensito 35 dei migliori studi disponibili sulla genitorialità omosessuale pubblicati su riviste accademiche, arrivando alla conclusione che «tranne pochissime eccezioni, gli studi esistenti sulla conferma della genitorialità omosessuale sono metodologicamente errati e devono essere considerati non più di un lavoro-pilota esplorativo che suggerisce indicazioni per studi di ricerca rigorosi» . Questi studi, hanno proseguito, «sono metodologicamente difettosi, fuorvianti, distorti, e forme di propaganda a sfondo politico che irresponsabilmente affermano conclusioni che non sono scientificamente giustificate»

Nel febbraio 2005 su Psychological Reports sono stati analizzati i dati dell’Illinois child services dal 1997 al 2002, mostrando che gli omosessuali praticanti erano proporzionalmente più inclini ad abusare sessualmente dei bambini a loro affidati o adottati rispetto ai genitori eterosessuali.

***

I ricercatori medici sanno da molti anni che lo «stile di vita» omosessuale è un modo di vivere segnato profondamente dalla malattia e l’Hiv è quell ache colpisce di più queste persone.

Secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), agenzia indipendente dell’Unione europea, il sesso tra uomini è ancora la principale modalità di trasmissione dell’HIV, con il 42% di tutte le diagnosi di HIV del 2015

Di fronte a tali aspetti negativi e distruttivi dell’omossessualità come la società odierna possa promuovere con ogni mezzo la “normalità” e la “bellezza” dello stile di vita gay attraverso martellanti campagne e infiniti programmi educativi rivolti alle sue giovanissime generazioni.  La verità è che l’omosessualità è contro la natura dell’uomo. L’omosessualità rappresenta una minaccia sia per la salute della società che per la sfera intima delle persone. Questo dovrebbe essere il forte e chiaro messaggio che una società sana dovrebbe indirizzare ai propri membri.

 

Jul 30, 2018 10:52 CET
Commenti