Aug 28, 2019 14:04 CET
  • Canzone

Il "Respiro" (Nafas) è un bel  film prodotto nel 2016 dalla regista iraniana Narges Abyar. È stato il primo film iraniano diretto da una donna ad essere proposto per la candidatura all'Oscar come miglior film straniero.

"Nafas" racconta la storia della piccola Bahar che vive con suo padre, Ghafour, e la nonna e fratelli e sorella negli anni dopo la vittoria della rivoluzione islamica (1979) e l'inizio della guerra imposta dall'ex dittatore iracheno Saddam Hussain all'Iran(1980-1988). È ambienato in un mondo rurale, fiabesco. Il suo mondo infantile e surreale, pieno di sogni e fantasie, è restituito dalla sua voce fuori campo e da uno stile ricco di animazioni, recitazione vivida e colorita, sentimenti ingenui e puri. Il film conclude con una scena molto triste e tragica in cui la piccola Bahar viene uccisa in un bombardamento.

Vi invitiamo ad ascoltare la canzone "Nafas"  cantato da Hojat Ashrafzadeh. Buon ascolto!

 

 

"Sparami! Ma non sai che noi due proviamo lo  stesso sentimento;

 noi cobattiamo l'uno contro l'altro, ci uccidiamo senza conoscerci neanche;

...

"Respira" questo momento con me!

solo per me che amo disegnare un mondo senza gabbie!"

 

 

 

 

 

 

Tag

Commenti