Il principale infettivologo statunitense prevede fino a 200.000 decessi e milioni di casi di coronavirus negli USA

Il principale infettivologo statunitense prevede fino a 200.000 decessi e milioni di casi di coronavirus negli USA

Anthony Fauci, capo dell'Istituto Nazionale per le Allergie e le Malattie Infettive degli Stati Uniti, prevede che milioni di persone potranno essere contagiate dal coronavirus nel suo paese, mentre il numero di decessi potrebbe raggiungere una cifra «tra 100.000 e 200.000».

Abbas Di Palma:

Abbas Di Palma: "la malattia ci ricorda la fragilità dell'essere umano"(Audio)

PARSTODAY - "La malattia, come quella dell'infezione dal Coronavirus, ci ricorda la fragilità dell'essere umano, la sua dipendenza da una legge che è al di sopra di lui e una forza che gestice le nostre vite a cui la nostra volontà può far poco…",