Set 16, 2020 06:54 Europe/Rome
  • Asteroide pericoloso per la Terra, maxi-accordo per studiare come deviarlo

L'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e la Nasa uniscono le forze per la difesa planetaria, ...

grazie al contratto da 129,4 milioni di euro per la collaborazione alla missione Hera in programma nel 2024, il cui obiettivo è verificare la possibilità di deviare un asteroide potenzialmente pericoloso per la Terra.

L'Italia è fra i sette Paesi partner della missione, accanto a Belgio, Lussemburgo, Portogallo Repubblica Ceca, Romania e Spagna.

Hera, dal nome della dea greca compagna di Zeus, sarà, "insieme al veicolo spaziale DART della Nasa, la prima sonda inviata dall'uomo a incontrarsi con un sistema di asteroide binario, una classe poco compresa che costituisce circa il 15% degli asteroidi conosciuti", rende noto l'Esa, in un comunicato.

Il punto di partenza di questa azione di difesa planetaria è un bersaglio ben definito e che permette di ottenere tutte le misure necessarie, come il sistema binario di Didimo, l'asteroide delle dimensioni di una montagna accompagnato da una piccola Luna.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag

Commenti