Ott 20, 2021 07:54 Europe/Rome
  • Rapporto Onu: i ghiacciai africani destinati a scomparire entro 20 anni

AFRICA-I pochi ghiacciai africani scompariranno nei prossimi due decenni a causa del cambiamento climatico.

È questo il perentorio allarme contenuto in un nuovo rapporto coordinato dall'Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM) pubblicato alla vigilia della conferenza sul clima delle Nazioni Unite in Scozia che inizia il 31 ottobre. Il rapporto sottolinea le gravi conseguenze economiche e sociali connesse all'impatto del cambiamento climatico. In sintesi: il continente che contribuisce meno al riscaldamento globale ne soffrirà di più. In Africa 1,3 miliardi di persone sono in una situazione "estremamente vulnerabile" mentre il continente si riscalda di più, e a un ritmo più veloce, della media globale. Eppure i 54 paesi dell'Africa sono responsabili di meno del 4% delle delle emissioni globali di gas serra. Solo tre montagne in Africa sono coperte da ghiacciai: il massiccio del monte Kenya, la seconda vetta più alta dell'Africa, le montagne del Rwenzori, catena montuosa al confine tra Uganda e Repubblica Democratica del Congo e l'icona del continente, il monte Kilimangiaro in Tanzania. Il rapporto si sofferma sulla riduzione dei ghiacciai come simbolo della rapidità e dell'estensione dei mutamenti in atto. "L'attuale tasso di restringimento [di questi ghiacciai, ndr] sono più alti della media globale. Se continua così, si arriverà alla totale deglaciazione entro il 2040", avverte il rapporto.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag