Dic 07, 2019 14:18 Europe/Rome
  • Iran denuncia provocazione sionista

- Il ministro degli Esteri dell'Iran, Mohammad Javad Zarif ha commentato le nuove sperimentazioni militari condotte dal regime sionista.

Nella prima mattinata di ieri l'entita' sionista ha annunciato di aver condotto dei test su un nuovo sistema di propulsione missilistica in una base situata nella parte centrale del paese

Zarif ha fatto notare la disparità di trattamento tra Iran e il nemico sionista, con questi ultimi che non sono stati mai biasimati da parte degli USA e di altri tre paesi europei segnatari del Trattato sul nucleare noto con l'acronimo di JCPOA, al contrario dell'Iran, in merito alla disponibilità di un poderoso arsenale nucleare, che è definito dal politico iraniano "l'unico dell'Asia Occidentale".

​Ieri il ministero della Guerra del regime occupante della Palestina ha annunciato di aver condotto dei test su un nuovo sistema di propulsione missilistica nella base di Palmochim, situata a sud di Tel Aviv.

Il nuovo sistema, stando alle prime indiscrezioni, renderebbe i missili capaci di colpire ad una distanza che può arrivare fino ai 2000 km e di equipaggiare delle testate nucleari.

Commenti