Gen 15, 2020 16:03 Europe/Rome
  • New York Times: l'aereo ucraino abbattuto in Iran aveva spento il suo Transponder

NEW YORK (Pars Today Italian) - L'aereo di linea ucraino abbattuto dai Pasdaran sui cieli dell'Iran aveva spento il suo Transponder, rendendo impossibile l'identificazione del volo per il sistema radar iraniano.

Lo sostiene il New York Times citando esperti statunitensi. Il Transponder e' un sistema elettronico di identificazione della rotta a bordo di aerei. 

Le fonti iraniane riportano la notizia senza confermare ne smentire la notizia. Anche perche' a quel punto bisognerebbe capire perche' l'aereo avesse il Transponder spento.

Uno studioso dell'universita' di Teheran ha scritto un articolo ipotizzando che il Transponder spento dell'aereo ucraino (una questione che sembra sicura e che per questo ha fatto pensare ai Pasdaran ad un missile cruise o un caccia nemico), fosse esito di un'azione di jamming (interferenza elettronica) effettuata dagli americani attraverso aerei Awacs o una delle loro basi nella regione.

Il comando dei Pasdaran si e' comunque assunto la totale responsabilita' dell'accaduto dichiarando che sara' il governo iraniano a risarcire le famiglie delle vittime. Il ministro degli esteri iraniano Mohammad Javad Zarif, ha ricordato pero' che gli Stati Uniti sono moralmente responsabili perche' l'incidente accaduto all'aereo, costato la vita a 176 persone, non si sarebbe verificato se Washington non avesse scatenato una spirale di violenza con l'assassinio del generale Qassem Soleimani.

Tag