Feb 13, 2020 16:47 Europe/Rome
  • L’Iran avverte Israele: qualsiasi attacco alle nostre forze in Siria o altrove riceverà una dura risposta

TEHERAN (Pars Today Italian) –Il portavoce del ministero degli Esteri Iraniano, Abbas Musaví, ha risposto alle recenti dichiarazioni di un capo del regime di Israele e ha sottolineato che la Repubblica islamica dell’Iran risponderà in modo schiacciante e con forza a qualsiasi aggressione o stupido atto di “Israele” contro gli interessi iraniani nella regione, compresa la Siria.

Musavi ha denunciato la natura terroristica e occupante del regime sionista, ha assicurato che le sue fondamenta e la sua idiosincrasia negli ultimi 70 anni sono state l’occupazione della Palestina e dei paesi vicini, massacri, saccheggi, omicidi e aggressioni dei paesi limitrofi (Libano e Siria). Il portavoce ha ricordato che la presenza dell’Iran in Siria è avvenuta su invito e in accordo con il governo siriano allo scopo di combattere il terrorismo sponsorizzato dagli Usa e “Israele”, ed ha aggiunto: “Il nostro Paese non esiterà a proteggere la presenza delle sue forze in Siria, visto che queste difendono la loro sicurezza nazionale e i loro interessi regionali, daremo una risposta schietta e schiacciante a qualsiasi atto aggressivo o stupido. “ L’Iran denuncerà anche le minacce di guerra e le difficili dichiarazioni del regime di occupazione prima delle organizzazioni internazionali, ha concluso. L’Iran è in grado di colpire obiettivi nemici in tutta le regione, Israele incluso, e non mancherà di attuare la sua rappresaglia contro Israele, nel caso che il regime sionista attui qualsiasi nuova provocazione. Mussavi ha ribadito che tutto ciò è un preavviso per coloro che cercheranno di attaccare le forze iraniane. Resta esplicito il senso dell’avvertimento che Teheran ha inviato ad Israele, non sottovalutate la nostra capacità di reazione.

Tag

Commenti