Feb 21, 2020 12:18 Europe/Rome

TEHERAN (Pars Today Italian) - "Oltre alla storia, all'archeologia, alla civilta' del nostro Paese, e' la cordialita', la gentilezza e l'ospitalita' degli iraniani che ha colpito i miei gruppi [di italiani]". Cosi la guida turistica iraniana Arash Babaiyan, che si ha parlato delle sue esperienza di lavoro di 8 anni con i gruppi di italiani di Iran e delle bellezze dell'Iran.

Arash che ha parlato al giornalista Davood Abbasi, oltre che di siti turistici, ci ha parlato pure di souvenir e di idee di viaggio per la prossima primavera. Potete cliccare sopra per ascoltare la sua intervista.

Ecco alcune foto che Arash ci ha inviato gentilmente, che lo vedono all'opera con i gruppi italiani, in alcuni luoghi bellissimi dell'Iran.

Arash spiega il sito di Naqsh-e-Rostam, vicino Shiraz
Arash Babaiyan nel deserto del Lut

 

Tag

Commenti