May 17, 2020 22:32 Europe/Rome
  • Iran: Ayatollah Khamenei, gli Usa saranno espulsi dall'Iraq e dalla Siria

Gli americani non rimarranno nè in Iraq nè in Siria e saranno espulsi. Lo ha affermato oggi a Teheran il leader della rivoluzione islamica, Ayatollah Khameni.

Oggi il regime statiunitense è odiato in una parte importante del mondo", ha aggiunto la suprema guida in una videoconferenza con un gruppo di delegati delle associazioni studentesche universitarie. La politica egemonica degli Usa ha reso questo paese odiato in diverse parti del mondo per la sua belligeranza, il suo sostegno ai terroristi, ai governi dittatoriali e ai regimi oppressori e per tutti questi motivi, ha sottolineato il leader, gli Stati Uniti non potranno restare in Iraq e in Siria e saranno sicuramente espulsi dalla regione. 'Iran, ha concluso Ayatollah Khamenei, è in lotta continua contro il fronte dell'ingiustizia e dell'arroganza ed ha un enorme capacità e una grande esperienza in diversi campi che l'aiutano a portare avanti la sua lotta contro i regimi dittatoriali.

Tag

Commenti