Lug 10, 2020 07:03 Europe/Rome
  • Iran: l'attentato Usa contro il generale Soleimani ha messo in pericolo la pace e la sicurezza mondiale

TEHERAN (Pars Today Italian) – L'ambasciatore iraniano presso l'ufficio dell'Onu a Ginevra ha detto che l'attentato illegale e criminale degli Stati Uniti ai danni del generale iraniano martire Qassem Soleimani ha messo in pericolo la pace e la sicurezza in tutto il mondo.

Ismail Baqaì Hamanè, ambasciatore dell'Iran presso l'ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra, giovedi in occasione della 44esima riunione del Consiglio per i diritti umani dell'Onu ha ricordato: "Gli Stati Uniti e la nazione che ha ospitato i droni utilizzati nell'attentato terroristico contro il martire Soleimani, dovranno rispondere della loro azione". Il diplomatico iraniano ha definito "terrorismo di Stato" l'azione americana aggiungendo: "Soleimani ha vissuto come un eroe ed alla fine ha raggiunto il martirio ed oggi, anche da martire, costituisce un incubo per i suoi nemici". Agnes Callamard, relatore speciale dell'Onu, ha ripetuto in questa occasione che l'attentato contro il generale Soleimani è stato una violazione delle leggi internazionali ed un danno alla lotta mondiale contro il terrorismo.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti