Ago 10, 2020 08:54 Europe/Rome
  • Iran: il Consiglio di Cooperazione del Golfo Persico è incompetente

TEHERAN (Pars Today Italian) - L'Iran ha categoricamente respinto la recente lettera del segretariato del Consiglio di Cooperazione del Golfo Persico (GCCP) in cui aveva chiesto l'estensione dell'embargo sulle armi all'Iran.

Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Abbas Mousavi, domenica ha espresso rammarico per l'approccio distruttivo adottato da alcuni membri del GCCP contro l'Iran.

Mousavi riferendosi al fatto che il cosiddetto Consiglio di Cooperazione del Golfo Persico oramai è divenato un organo incompetene ha reso noto:" si tratta di una dichiarazione unilaterale e già prescritta".  

Domenica Nayef al-Hajraf, il segretardio del Consiglio di cooperazione del Golf Persico in una lettera inviata al Consiglio di sicurezza Onu ha chiesto l'estensione dell'embargo sulle armi all'Iran e l'imposizione di misure restrittive ulteriori  a Teheran accusandolo falsamente di fornire armi e munizioni ai gruppi estremisti in regione.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti