Set 17, 2020 14:02 Europe/Rome
  • Woodward rivela il ruolo di un generale Usa nell'assassinio del martire Soleimani

WASHINGTON (Pars Today Italian) - Il noto giornalista e saggista statunitense nel suo libro ha rivelato il coinvolgimento dell'ex vice capo di stato maggiore dell'esercito degli Stati Uniti nell’assassinio del generale martire Qassem Soleimani.

Secondo l’IRIB, nel suo libro intitolato “l’Ira”, Bob Woodward per la prima volta parla del ruolo che ha avuto Jack Keane nell’assassinio del generale martire Qassem Soleimani, comandante delle forze Quds, le unità speciali del Corpo delle guardie rivoluzionarie iraniane.

Secondo il libro, nel 2016 Jack Keane aveva già discusso con Donald Trump delle azioni da adottare da parte dell'amministrazione dell'ex presidente degli Stati Uniti George W. Bush per fermare il generale Soleimani.

“Il presidente George W. Bush aveva rifiutato la richiesta di Jack Keane per distruggere due basi in Iran dove si trovavano le forze del generale Soleimani, per timore di impeachment.”, si legge nel libro.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag

Commenti