Set 20, 2020 08:47 Europe/Rome
  • Iran, il secco No dell'ONU alla rivendicazione USA

Le sanzioni non hanno fermato l'Iran, e Washington non ha raggiunto i suoi obiettivi principali.

Tehran- Il Segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, si è opposto al tentativo degli Stati Uniti di voler imporre di nuovo al Cosiglio di Sicurezza le sanzioni della risoluzione 2231 contro Tehran che erano state rimosse dopo l’accordo sul nucleare del 2015.

Secondo Reuters, Guterres ha scritto una lettera al Consiglio di sicurezza dell'ONU affermando che in assenza di certezza sulla validità della pretesa degli Stati Uniti, nessuna azione potrebbe essere intrapresa, per imporre le sanzioni contro l'Iran.

La delegazione francese all'ONU ha dichiarato in una dichiarazione che le sanzioni internazionali contro l'Iran rimangono irrisolte e che Francia, Germania e Inghilterra si sono impegnate per la piena attuazione dell'accordo nucleare con l'Iran.

Criticando la mossa degli Stati Uniti, la missione della Russia alle Nazioni Unite ha detto che gli Stati Uniti si stavano insultando e si opponevano ostinatamente agli altri membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Le accuse fatte da alti funzionari statunitensi sull'Iran arrivano in un momento in cui le sanzioni non hanno fermato l'Iran, e Washington non ha raggiunto i suoi obiettivi principali.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

Tag

Commenti