Set 20, 2020 19:31 Europe/Rome
  • Rappresentanza Iran presso Ue: la comunità internazionale prenda ferma posizione nei confronti degli Usa

In risposta alla recente affermazione degli Stati Uniti secondo cui le sanzioni Onu contro Teheran sono revocabili, la delegazione iraniana presso l'Unione europea ha invitato la comunità internazionale ad assumere una posizione più proattiva nel rispetto dell'ordine internazionale.

La rappresenza iraniana presso l'Unione europea ha scritto oggi sul suo account Twitter che tutti i paesi hanno la responsabilità di proteggere lo Stato di diritto: "Le parole da sole non bastano, la comunità internazionale deve assumere giuste posizioni per sostenere l'ordine dei diritti internazionale. Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha dichiarato sabato che tutte le sanzioni delle Nazioni Unite, inclusi gli embarghi sulle armi all'Iran, verranno riprese nonostante l'opposizione globale. Nonstante le affermazioni di Pompeo il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha recentemente respinto la risoluzione degli Stati Uniti onde estendere l'embargo sulle armi all'Iran. Anche i ministri degli esteri dei tre paesi europei membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (Germania, Inghilterra e Francia) hanno rilasciato oggi una dichiarazione congiunta affermando che la pretesa di Washington di ripristinare le sanzioni contro l'Iran e' illegale. Nel frattempo anche il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha scritto in una nota al Consiglio di sicurezza di non intraprendere alcuna azione per ripristinare le sanzioni contro l'Iran.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag

Commenti