Set 21, 2020 09:57 Europe/Rome
  • Leader commemora il 40º anniversario della Sacra Difesa

La Guida suprema oggi ha ricordato il 40esimo anniversario dell’inizio della sacra difesa, gli otto anni della guerra imposta all'Iran da alllora dittatore iracheno Saddam Hussein.

"Continuare a raccontare la storia della Sacra Difesa, sopratutto alla nostra giovane generazione, è assai importante per ricordare il coraggio di quei giovani, uomini, donne, anziani che decisero di sacrificarsi per difendere il paese, per proteggere la giovane rivoluzione islamica, commemorare i nostri veri eroi che riuscirono a fronteggiare , da soli, contro un'invasore, quello iracheno di Saddam, che per tutti gli otto anni ha potuto godere il pueno sostegno finanziario e l'appoggio militare dua dell'Occidente che del blocco dell'est". 

Così l'ayatollah sayyed Ali Khamenei, leader supremo della rivoluzione islamica, in un'altra parte del suo discorso in videoconferenza oggi alla cerimonia del 40° anniversario della Sacra Difesa.

Alla cerimonia prendono parte le massime autorità delle forze armate,  esponenti militari, ex comandanti di esercito, Guardiani della rivoluzione islamica, Bassij ecc coloro che hanno avuto un ruolo negli otto anni della Sacra Difesa.

All'apertura ha parlato il generale Mohammad Bagheri, capo di stato maggiore delle Forze Armate dell'Iran,  presentando un resoconto dei programmi inerenti alla Santa Difesa.

L’Iran oggi ricorda il 40esimo anniversario dell’inizio della Sacra difesa dinanzi all’aggressione folle dell’ex dittatore iracheno Saddam Hussein.

Nel calendario ufficiale dell’Iran, la Settimana della Guerra imposta  dall’Iraq di allora Saddam all’Iran si celebra dal 21 fino al 28 settembre.

Segue

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag

Commenti