Ott 24, 2020 13:04 Europe/Rome
  • Leader: governo e popolo insieme per combattere Covid

- La Guida suprema dell'Iran è  tornato a sollecitare decisioni solide e misure decisive da parted delle autorita' e un'azione collettiva da parte della nazione per contrastare il COVID-19 in Iran

Lo ha detto oggi l'ayatollah sayyed Ali Khamenei, in un incontro con il presidente e membri del Comitato Nazionale Anti-Corona. Pur apprezzando in generale l'operato di questo organo nel far fronte alla Pandemia fino a questo momento, il Leader supremo e' tornato a ribadire l'assoluta neccessita' di lavorare tutti insieme per poter superare il problema: "Ci servono decisioni solide e sovrane da parte dello Stato insieme ad una cooperazione generale da parte del popolo per poter affrontare al meglio la Pandemia del virus Corona nel paese". Poi ha fatto riferimento alla gestione del virus in diversi paesi e ha affermato: " in alcuni paesi, come gli Stati Uniti, la gestione è stata malissimo, ma dobbiamo cercare di superare onel migliore dei modi questo problema, anche perché è legato alla vita e alla salute della gente e alla  sicurezza ed economia del paese ".

Secondo il sommo Ayatollah Khamenei le misure per contenere il nuovo picco di contagi devono essere "dure, obbligatorie e considerate ordini governativi". "E' necessario creare una base operativa con l'aiuto delle forze dell'ordine per controllare che siano osservati i protocolli e le regole sugli spostamenti in città e da una città all'altra", ha detto in un incontro con il presidente Hassan Rohani e i membri dell'Unità di crisi anti-Covid. 

 

.

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Commenti