Ott 28, 2020 20:52 Europe/Rome
  • Iran: protesta contro Macron davanti all'ambasciata francese a Teheran

Bandiere francesi e fotografie di Emmanuel Macron date alle fiamme oggi davanti all'ambasciata di Parigi a Teheran, dove manifestanti hanno protestato contro il presidente francese, colpevole di avere difeso le vignette su Maometto pubblicate da Charlie Hebdo.

I partecipanti alla protesta hanno chiesto l'espulsione dei diplomatici francesi e un boicottaggio dei prodotti francesi. Gridati anche slogan di «Emmanuel Rushdie», con cui il presidente francese è stato paragonato allo scrittore anglo-indiano Salman Rushdie, condannato a morte con una fatwa dell'ayatollah Khomeini nel 1989 per il suo romanzo «I versi satanici». «Macron è il diavolo di Parigi» è un altro slogan gridato dai partecipanti alla protesta, insieme con: «Noi siamo la Ummah (la comunità islamica) del Messaggero di Dio (Maometto)«. Cori di condanna si sono levati anche contro gli Usa e Israele. La manifestazione è stata organizzata dalle associazioni studentesche dei Basiji, il corpo dei volontari islamici. Al termine del raduno è stato letto un documento in cui si afferma che presto ci sarà «la vittoria finale del bene contro il nulla».

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag

Commenti