Nov 28, 2020 12:24 Europe/Rome
  • Assassinio Fakhrizadeh, provocazione sionista: 'C'è tempo per colpire ancora Iran'

- La frasi provocatorie del direttore di un think tank filo sionista negli Stati Uniti, inerenti all'assassinio del martire Mohsen Fakhrizadeh.

Mark Dubowitz, amministratore delegato della Foundation for Defense of Democracies (DDF) e grande oppositore all’accordo sul nucleare iraniano del 2015, riferendosi al fatto che mancano dieci settimane ak termine della presenza di Donald Trump alla Casa Bianca ha scritto che ci sono "ancora quasi due mesi di tempo per colpire l'Iran".

Non è un mistero che il presidente eletto stia pensando a come riportare in vita il famoso Piano d'azione congiunta globale ( JCPOA ossia BARJAM in farsi), firmato nel 2015 da Barack Obama (di cui era vicepresidente) e abbandonato tre anni più tardi da Trump. Biden ha più volte espresso la sua disponibilità a ridiscutere il ritorno statunitense ai tavoli. C'è chi parla di un possibile ritorno al multilateralismo e al rispetto del diritto internazionale promesso da Biden il che potrebbe portare la nuova amministrazione a evitare strumenti come le sanzioni unilaterali e a cercare una convergenza con i vecchi alleati europei”.

E l’amministrazione Trump sembra pronta ad alzare, in questi ultimi 70 giorni, un “muro di sanzioni”, per riprendere l’invito avanzato un anno e mezzo fa sulle colonne del Wall Street Journal dall8 stesso Mark Dubowitz, Axios.com ha rivelato che l’amministrazione Trump, il regime sionista e diversi paesi arabi del Golfo Persico stanno lavorando a una nuova ondata di sanzioni contro l’Iran. 

Dubowitz, capo del DDF con sede a Washington, ha affermato su Twitter che fino all'arrivo ufficiale della nuova amministrazione, c'e' abbastanza tempo finché  Washington e Tel Aviv possano infliggere gravi danni all'Iran.

Mohsen Fakhrizadeh, capo dell'Organizzazione per la ricerca e l'innovazione del Ministero della difesa e del sostegno delle forze armate iraniane, è stato ucciso venerdì sera in un attacco terroristico vicino a Tehran.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium